L’Associazione culturale Obiettivo Camera e Spazio Kryptos presen­tano Maurizio Galimberti, con una selezione di suoi ritratti Instant Artist dalla monografia Maurizio Galimberti. Portraits (Silvana Editoriale).

Dal 15 al 30 settembre 2016
Spazio Kryptos, via Panfilo Castaldi 26, Milano
Vernissage mercoledì 14 settembre, dalle 18.30

In contemporanea, dal 14 al 17 settembre, Aperitivo d’Autore da Kilburn Cocktail Bar (via Panfilo Castaldi 25), con una ulteriore selezione di ritratti di Maurizio Galimberti.

La fotografia di Maurizio Galimberti è nota e riconosciuta. I tratti distintivi delle sue scomposizioni e ricomposizioni a mosaico, con pellicola a svi­luppo immediato, sono evidenti: sia nella visione di città, sia nella realiz­zazione di ritratti. L’attuale monografia Maurizio Galimberti. Portraits, in distribuzione da settembre, non si propone soltanto come raccolta di ri­tratti (peraltro, di personaggi celebri del costume dei nostri giorni), ma si offre come rivelazione di una affascinante personalità d’autore: nessuna fotografia è significativa in quanto tale, se non considerata e inclusa in un discorso complessivo e concluso. Ognuna è il verso di una poesia, che si svolge istante dopo istante davanti ai nostri occhi.
Interprete del proprio tempo e acclamato autore dei nostri giorni, per mille e mille svolgimenti professionali, Maurizio Galimberti è stato spes­so convocato in occasioni chiassose, per definire alla propria maniera la socialità dei nostri giorni, per la quale -pur declinando uno stilema incon­fondibile, oltre che richiesto- ha sempre anteposto l’interpretazione dei soggetti all’eventuale ripetizione di schematizzazioni standardizzate.
Infatti, oltre l’apparenza a tutti visibile dei suoi mosaici, ognuno è singolo nella propria realizzazione, ognuno è a misura di una scomposi­zione del volto, in relazione alla personalità del soggetto. Dunque, e a conseguenza, uno dei valori principali dell’attuale, prestigiosa monogra­fia Maurizio Galimberti. Portraits sta proprio nel suo ordine, nella sua classificazione, nella sua messa in riga, nel suo casellario… se vogliamo intenderla anche così. Accostati gli uni agli altri, nell’incessante sequen­za delle pagine, dove le tavole si susseguono con affascinante ritmo, tutti questi ritratti percorrono un doppio binario: da una parte, esprimono l’essenza visiva dei soggetti; dall’altra, palesano molto dell’autore.
Fotografia dell’anima.
Maurizio Rebuzzini

Maurizio Galimberti (Como, 1956) è considerato tra i più significativi autori della fotografia d’arte italiana, in proiezione internazionale.
Per legittima autodefinizione Instant Artist, interpreta e applica la fotografia a sviluppo immediato con un piglio e una espressività che ne hanno definita una personalità assoluta e inviolabile.


EVENTO
Maurizio Galimberti. PORTRAITS
a cura di Filippo Rebuzzini

DOVE
Spazio Kryptos, via Panfilo Castaldi 26, 20124 Milano
02 91705085 | 338 2733248
www.kryptosmateria.it | spazio@kryptosmateria.it

QUANDO
Dal 15 al 30 settembre 2016 | lunedì – venerdì, 15.00 – 19.30
Vernissage mercoledì 14 settembre, dalle 18.30

LINK
www.mauriziogalimberti.it

INFO & PRESS
www.obiettivocamera.it
ufficiostampa@obiettivocamera.it

INFO & PRESS
www.obiettivocamera.it
ufficiostampa@obiettivocamera.it

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA